sabato 28 dicembre 2019

Friedman Golden Pearl Overdrive Clone

Clone dell' overdrive della Friedman, il Golden Pearl.
Ottimo OD che spazia da una leggera distorsione da boost ad un livello bello incazzato senza mai perdere troppa dinamica.
Pur con un circuito molto semplice è una spanna sopra ai soliti cloni del Tube Screamer.

Lo switch Voice ne cambia il carattere e il livello di distorsione, da un blando OD ad una bella distorsione asimmetrica compressa ma piacevole.
L' Hi-Cut taglia gli alti per bilanciare il fatto che all'aumentare del gain aumentano (il circuito super semplice da qualche parte si paga).


#giovanettihandwired

venerdì 18 ottobre 2019

fOXX select-a-fuzz clone

Clone di un pedale molto raro costruito dalla fOXX, la stessa del Tone Machine, nei primissimi anni 70.

Il select-a-fuzz ha un circuito interessante e una volta tanto abbastanza originale, è un classico fuzz con transistor al silicio ma abbastanza eclettico visto il controllo "select" che permette di avere vari suoni con caratteri diversi, dal classico fuzz acido anni 60, al growl-fuzz pieno di bassi caro a certi bassisti.

Infatti sull'originale box erano enumerati i vari suoni (con un pò di fantasia) selezionabili con il selettore a scatti:
Tube Amp
Natural Distortion
Light Fuzz
Medium Fuzz
Heavy Fuzz


Un bel progettino dove al solito ho trovato gli originali transistor americani, molto rari anche quelli.


venerdì 20 settembre 2019

Nuovo Look : Vox Tone Bender 1.5 DAM 1966

Nuovo look per il mio clone dell' ennesimo fuzz chiamato Tone Bender.
In questo caso è il VOX 1.5, rimaneggiamento del classico Fuzz Face.
Prodotto prima in Inghilterra in pochi esemplari poi in Italia dalla JEN di Pescara sempre con marchio VOX ma anche con il marchio JEN tra fine anni 60 e inizio 70.

La mia versione è quella reissue della DAM inglese, ditta specializzata in repliche quanto più originali possibile, ma in questo caso che dei 2 transistor il primo è introvabile si sono sentiti autorizzati a sperimentare un pò aggiungendo uno switch per aumentare i bassi visto che il pedale originale è veramente molto acido.

Al solito ho usato gli stessi loro transistor, AC125 e OC76 Mullard (usato nelle prime versioni originali inglesi), condensatori Philips BC ecc ecc.


In questa versione è già presente il circuito invertitore per la polarità dell' alimentazione, prezzo finale 120€

venerdì 26 luglio 2019

Nuovo look : Fulltone Fat Boost clone

Nuovo look serigrafato per il mio clone del Fat Boost di Fulltone.
Questa è la versione 2 del pedale originale, le successive 2 versioni (siamo arrivati alla 4) hanno il controllo dei bassi aggiunto, ma a mio parere, oltre ad essere poco efficace come tono (visto che è passivo ed in ingresso, quindi non è una vera equalizzazione), fa un pò perdere al pedale la sua migliore caratteristica, che è quella di avere un rapporto di impedenza in/out eccellente.


mercoledì 26 giugno 2019

Nuova carrellata di pedali doppi

Ennesima carrellata di pedali doppi

Si parte con un Prescription Electronics C.O.B. seguito da un Ibanez SD-9


Un JHS Andy Timmons seguito da un Shur Riot


Il solito Jan Ray seguito da un Wampler Sovereign


Un Hermida Audio Zen Drive seguito da un Jan Ray


sabato 25 maggio 2019

Pete Cornish NG-2/NG-3 Nugget Fuzz Clone

A richiesta il clone di uno dei pedali costruiti da Pete Cornish e venduti come al solito a peso d'oro.

Onestamente non esiste un vero e proprio schema ufficiale di questo pedale e tutti ci basiamo sullo schema a corredo di un PCB venduto da una ditta seria che normalmente ci inzecca al 100%.

L' unica differenza tra NG-2 e NG-3 è l'aver portato "fuori" il controllo del Bias.

E' un circuito un pò particolare, c'è un simil Big Muff che spinge un Fuzz face al silicio e questo chiaramente crea un suono senza tanti compromessi, tanta distorsione e tanto sustain, ma un suono anche bello scorbutico.

Il Drive controlla il gain della sezione Big Muff, il sustain è il cosidetto "pregain" di un Fuzz Face, non c'è un vero controllo "fuzz" visto che è già come se fosse al massimo.
Il tono come al solito per i pedali Cornish è un pò strano, al diminuire dei toni alti abbassa anche il volume e viceversa.


sabato 4 maggio 2019

BOSS SD-1 5 Stars Ge Mod Clone

A richiesta il clone dell' SD-1 della BOSS, ma già modificato con la classica Mod 5 Stars Ge di Keeley.

In poche parole invece di andarvi a cercare un SD-1 Made in Japan, farvelo moddare con la 5 Stars e farvelo fare True Bypass, vi fate fare un pedale da zero dal sottoscritto e spendete pure molto meno.

Visto che la modifica comporta la sostituzione di uno dei diodi originali con uno al germanio, l'ho montato su di uno switch per apprezzarne meglio l'effetto.

Al solito transistor originali diodi originali, ma il resto di qualità sicuramente maggiore.


venerdì 19 aprile 2019

Klon Centaur Gold Mod clone

Piccola aggiunta al mio clone del Klon Centaur in versione Gold.
Ho aggiunto uno switch che aumenta gain e sopratutto i bassi sulla sezione del circuito dedicata alla distorsione.

Piccolo ripasso : Il Klon Centaur suona particolarmente bene e naturale perchè è composto di 2 circuiti, uno simile ad un Tube Screamer e l'altro è semplicemente un boost di segnale pulito.
Il controllo di gain è doppio e oltre ad aumentare il gain della sezione di circuito dedicata alla distorsione miscela i due circuiti, aggiungendo suono "pulito" e naturale a quello distorto.

L'azione dello switch, per quello che ho appena spiegato, si apprezza solo oltre al 50% del gain.


Sul colore stendiamo un velo pietoso, l'idea era di farlo rame, ma tanto era bello prima delle mani di trasparente protettivo, tanto è brutto a fine lavoro.
Penso che opterò per il più fidato e classico oro martellato.
La modifica aumenta il prezzo di 5€, quindi 125€, ed è applicabile solo sulla versione Gold.

sabato 9 marzo 2019

Fulltone OCD clone Compact

Versione compact del mio clone dell' OCD di Fulltone
Questo è il primo di una nuova serie di pedali in versione compact.
La maggiore altezza del box mi permette di costruire in versione ridotta anche quei pedali che hanno switch o altro che occupa molto spazio in verticale (io non ho i cinesi che mi costruiscono i super circuitini miniaturizzati che tanto vanno di moda ma che inevitabilmente suonano peggio).


Ovviamente la batteria non ci stà, il prezzo non cambia.